Rassegna stampa
03/11/2018: 

DECRETO GENOVA: FEDESPEDI CONTRO IL BALZELLO

La Gazzetta Marittima del 03-11-2018

 
19/10/2018: 

ROBERTO ALBERTI ALL'ASSEMBLEA CONFETRA: PORRE ATTENZIONE SULLA BREXIT

Primo Magazine del 19-10-2018

 
17/10/2018: 

I PRIMI 10 ANNI DI AEO

La Gazzetta Marittima del 17-10-2018

 



Notizie dal mondo associativoArchivio
ANAMA: PRESENTATO IL PRIMO STUDIO DELL'OSSERVATORIO CARGO AEREO, REALIZZATO DA EY     22/05/2019 17:57

      

 

Si è tenuto il 21 maggio a Milano il convegno “Osservatorio Cargo Aereo: diamo i numeri!” durante il quale ANAMA e il Cluster Cargo Aereo hanno presentato lo studio “Il trasporto aereo merci in Italia: efficacia ed efficienza rispetto ai principali competitor europei”, realizzato in collaborazione con EY con l’obiettivo di raccogliere dati sui due principali aeroporti cargo italiani - Milano Malpensa e Roma Fiumicino – per valutarne la competitività rispetto alle principali realtà aeroportuali europee: Amsterdam, Bruxelles, Parigi, Madrid, Francoforte, Monaco, Lipsia, Liegi, Lussemburgo e Zurigo.

 

Il dato che emerge dal panel analizzato è contrastante:

  •  Il cargo aereo rappresenta il 22,6% del valore dell’export italiano extra UE e, dunque, si conferma un settore fondamentale per l’economia dell’Italia, Paese tradizionalmente vocato all’export e che fa della qualità dei propri prodotti (Made in Italy) la chiave del proprio successo commerciale;
  • Tuttavia, è ancora grande il gap tra il sistema aeroportuale italiano e quello dei principali competitor europei: Milano Malpensa e Roma Fiumicino, infatti, movimentano solo il 7% delle merci europee, mentre i primi tre aeroporti - Amsterdam, Parigi e Francoforte ne movimentano il 55%.

 

Dove origina questo dato? Lo studio dell’Osservatorio Cargo Aereo cerca di dare una risposta a questa domanda, analizzando e approfondendo alcuni aspetti che risultano essere determinanti per la competitività di un aeroporto...

 

CONTINUA A LEGGERE IL COMUNICATO STAMPA

SCARICA LA SINTESI DEL RAPPORTO


PRIMA RIUNIONE PER L'IT & DIGITAL INNOVATION ADVISORY BODY DI FEDESPEDI     21/05/2019 17:00

    

 

Il 21 maggio presso la sede di Fedespedi a Milano, si è svolta la prima riunione di insediamento dell’IT & Digital Innovation Advisory Body di Fedespedi, sotto la guida del Presidente dell’AB, Alessandro Pitto.


Dopo il saluto della Presidente di Fedespedi, Silvia Moretto, la riunione è entrata subito nel vivo. Questi i principali temi afforntati, di più stretta attualità: novità e opportunità di business nascenti nell’ambito della digitalizzazione delle spedizioni, start up innovative, trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione, Blockchain, sicurezza informatica.

 

Questa prima riunione è stata anche un'occasione, per i nuovi componenti dell'IT & Digital Innovation AB, per conoscersi di persona. Questo l’elenco completo: Alessandro Pitto (Presidente), Paolo Calamandrei, Francesco Fabbio (Fedespedi Giovani), Federico Fuochi (Fedespedi Giovani), Paolo Maderna, Domenico Mammola, Stefano Marazzini, Matteo Moscheni (Fedespedi Giovani), Daniele Paolini (Fedespedi Giovani), Mauro Saglimbeni, Giampaolo Botta, Andrea Cappa e Giovanna Zari.


PRIMA RIUNIONE PER IL ROAD, RAIL & MULTIMODAL ADVISORY BODY DI FEDESPEDI     20/05/2019 14:42

 

 

 

Il 20 maggio presso la sede di Fedespedi a Milano, si è svolta la prima riunione di insediamento del Road, Rail & Multimodal Advisory Body di Fedespedi, sotto la guida del Presidente dell’AB, Manuel Scortegagna.


Dopo il saluto della Presidente di Fedespedi, Silvia Moretto, la riunione è entrata subito nel vivo.
Questi i principali temi affrontati: il Pacchetto Mobilità recentemente approvato in prima lettura dal Parlamento Europeo, così come la revisione della Direttiva sul trasporto combinato, i lavori preparatori per definire uno standard di certificazione per i parcheggi sicuri per i camion, le difficoltà in tema di tempi di carico e scarico della merce, oltre alla necessità di formazione, digitalizzazione e riconoscimento della centralità della figura dello spedizioniere nella supply chain.

 

Questa prima riunione è stata anche un'occasione, per i nuovi componenti del Road, Rail & Multimodal AB, per conoscersi di persona.

Questo l’elenco completo: Manuel Scortegagna (Presidente), Alessandro Barbiero (Fedespedi Giovani), Michelina Carotenuto, Mario Casareggio, Vito Castelli, Mauro Da Ros, Luca De Paoli, Roberto Filippelli, Luigi Fortino, Dario Novella, Davide Spinelli, Andrea Valente (Fedespedi Giovani) e Andrea Vezzosi.


Ultimi documenti
C 35/19 - Assemblea Generale Fedespedi Milano, 29 maggio 2019 09/05/2019 18:08

C 34/19 - Brown Marmorated Stink Bug: trattamento di fumigazione - Stagione 2019/2020 03/05/2019 16:43

Newsletter ANAMA n. 137 02/05/2019 16:48


FEDESPEDI aderisce a:

Sistema associativo







FEDESPEDI - Via E. Cornalia 19 - 20124 Milano - C.F. 80042890154 - Tel. +39 02 671541 - fedespedi@fedespedi.it - Informativa privacy - Cookie policy - Social policy